STATUTO

Articolo 1
Nome dell'associazione
1. Il nome dell’Associazione è: Associazione Italiana Docenti Bobath (A.I.D.B.)
2. La sede dell’Associazione è la sede del commercialista a cui il tesoriere farà riferimento e più precisamente P.zza Vittoria n.11, Brescia (BS).

Articolo 2
Scopi e obiettivi
1. L’AIDB si attiene allo statuto dell’IBITA (International Bobath Instructors Tranining Association):
2. Promuove e sostiene la formazione professionale dei suoi membri;
3. Promuove il confronto e la condivisione delle idee tra i membri dell’A.I.D.B. e garantisce la qualità dei contenuti dei corsi;
4. Promuove la formazione dei nuovi candidati in training riconosciuti dal Comitato per la Formazione dei Candidati Istruttori e definisce dei criteri interni per promuoverne la crescita professionale;
5. Promuove nel territorio nazionale la formazione secondo il Concetto Bobath di fisioterapisti, terapisti occupazionali, logopedisti e medici e per la divulgazione della cultura riabilitativa presso persone e organismi coinvolti nel percorso riabilitativo di soggetti disabili;
6. Sostiene la sperimentazione e la ricerca nell’ambito della riabilitazione secondo il Concetto Bobath.

L’Associazione è apolitica e non ha scopo di lucro. Durante la vita dell’Associazione non potranno essere distribuiti anche in modo indiretto avanzi di gestione nonché fondi, riserve o capitale.





FINALITA'

L’associazione è nata con l’intento di:
1. Divulgare e promuovere la conoscenza e l’applicazione clinica del Concetto Bobath in ambito neuroriabilitativo.
2. Ottimizzare le risorse presenti nel territorio nazionale nello specifico rappresentate dai singoli docenti del concetto Bobath riconosciuti dall’ International Bobath Instructors Association (IBITA).
3. Offrire uno spazio di confronto tra docenti in merito a contenuti e modalità della didattica dei corsi e per accompagnare nella formazione i candidati istruttori.
4. Promuovere il confronto tra figure professionali diverse e appartenenti ai vari ambiti della ricerca scientifica e della pratica clinica.
5. Sostenere la formazione professionale dei membri A.I.D.B. e degli operatori sanitari formatisi secondo i Concetto Bobath.
6. Promuovere e sviluppare un modello di pratica clinica basato sull’evidenza.
7. Costituire un punto di riferimento per i pazienti e le famiglie di pazienti che desiderano conoscere o intraprendere un percorso di riabilitazione improntato secondo i principi del concetto Bobath.